Lista civica “Il Noce”: premesse politiche disattese

«Il contatto con la popolazione è mancato progressivamente, le premesse politiche non sono state mantenute, la coesione del gruppo è svanita praticamente già all’inizio della legislatura e il consenso popolare temo si sia lentamente sfilacciato». È un’analisi severa quella che il consigliere comunale di Bellinzona Massimiliano Ay fa del movimento del Noce, sulla cui lista è stato eletto nel 2008 come rappresentante del Partito comunista. Il 28enne, che è anche segretario politico del Pc cantonale, annuncia così che alle elezioni comunali di aprile 2012 non sarà più in corsa sotto i colori del gruppo fondato dal sindaco Brenno Martignoni (gruppo il cui destino, per altro, non è ancora stato chiarito).

«La discussione all’interno della sezione comunista sui primi tre anni di legislatura ci induce a ragionare su altre soluzioni», spiega Max Ay quando lo incontriamo per capire le sue motivazioni. «Continuerò nel Noce fino ad aprile ma per il futuro stiamo studiando nuove alleanze», aggiunge il comunista di Carasso. Che pensa dunque a correre in solitaria o a una coalizione di sinistra: le trattative sono già partite con il Ps e presto si cercherà il contatto anche con i Verdi.

Ma entriamo nel dettaglio. Ay giudica «comunque positiva» la sua presenza nel Noce e non la rinnega, avendogli permesso di fare un’esperienza istituzionale con grande indipendenza. «Merito di Brenno», afferma il comunista. «Nel 2008 le premesse erano ottime perché Martignoni faceva da garante nella difesa di un approccio da lui stesso definito di centro-sinistra» (leggasi ad esempio lotta alla privatizzazione dell’Aecb). Ma «la maggior parte delle premesse sul modo di far politica e sui contenuti stessi è stata purtroppo disattesa». In primis la difesa a oltranza del servizio pubblico. Due gli esempi principali: l’idea di smantellare la clinica dentaria comunale a cui ha aderito buona parte del gruppo in Cc; e l’adesione di Martignoni, già sul finire della campagna elettorale 2008, all’iniziativa leghista per gli sgravi fiscali.

Ai comunisti non sono andati giù nemmeno i voti contrari e le astensioni del Noce ad alcune domande di naturalizzazione tecnicamente ineccepibili, e anche sulla politica giovanile il movimento «è stato deboluccio» sia in Cc che nell’Esecutivo. Ay cita anche il sostegno alla variante di Pr per l’Irb con cui il Noce «si è prestato alle future speculazioni edilizie». «Tutte ambiguità che i compagni del Pc faticano ad accettare», commenta il segretario lamentando «l’assenza di compattezza decisionale nel gruppo del Noce».

Ma soprattutto la delusione deriva dal fatto che, contrariamente alle promesse, «non è stata favorita la partecipazione dei cittadini». Lo dimostra il ‘giovedì del Noce’, momento di aggregazione che a mente di Massimiliano Ay è stato organizzato una sola volta. Poi il nulla. Anche il sito Internet è scomparso. La cesura va ricondotta al 2009 con le dimissioni di Sidney Rotalinti, autore del concetto comunicativo del movimento: «La sua partenza è stata una grave perdita e purtroppo non è mai stata analizzata», denuncia Ay. È storia più recente il banchetto nuziale del sindaco a Palazzo Civico: «Nonostante l’amicizia con Martignoni, ammetto che avrei agito diversamente».

Infine, il futuro del Pc in città: «Il programma, sia esso in solitaria o in coalizione, sarà di opposizione a questo Municipio e si concentrerà sui giovani, sul servizio pubblico e sulla vivibilità di Bellinzona». La campagna elettorale, all’ombra dei castelli, è lanciata.

  • Questo articolo scritto da SIBER è uscito sul quotidiano “LaRegione Ticino” del 30 luglio 2011: scarica in PDF

Annunci

0 Responses to “Lista civica “Il Noce”: premesse politiche disattese”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




Iscriviti alla nostra mailing-list!

RSS Studenti & Apprendisti

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Partito del Lavoro – Ticino

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Juventud Rebelde de Cuba

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Indymedia

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: