Archivio per dicembre 2010

Buon anno nuovo!

A nome della Sezione Bellinzonese della Gioventù Comunista auguro a tutti i membri e a tutti i simpatizzanti del nostro movimento politico di iniziare al meglio il 2011.

Il 2010 è ormai passato ed i comunisti ticinesi possono ritenersi soddisfatti del proprio operato. Ricordo che ad inizio anno la Gioventù Comunista si prese l’onere di organizzare la manifestazione anti-razzista a Bellinzona, manifestazione andata più che bene.

Nell’anno che sta per chiudersi i comunisti non si sono mai tirati indietro davanti ad un problema, anzi, si sono sempre fatti sentire – criticando e proponendo – su tutti i fronti. Ma soprattutto bisogna sottolineare la scelta della Conferenza Cantonale del Partito Comunista avvenuta nel mese di ottobre, che ha optato per un’alleanza elettorale tra la sinistra combattiva. Partito Comunista e Movimento per il Socialismo saranno infatti fianco a fianco alle prossime elezioni cantonali.

Lasciando alle spalle il 2010 ed iniziando a lavorare per quelli che sono gli obbiettivi dell’anno che verrà, saluto tutti con cordialità ed amicizia.

Mattia Antognini, coordinatore Sezione Bellinzonese  della Gioventù Comunista

Assemblea elettorale a Bellinzona

Si è tenuta alla Casa del Popolo lo scorso 2 dicembre l’assemblea elettorale del Partito Comunista (PC) e del Movimento per il Socialismo (MPS).

L’assemblea – moderata da Giuseppe Sergi (MPS) – è iniziata con l’esposizione della bozza del programma elettorale da parte di Aris della Fontana (coordinatore GC ticinese), Dario Borsari (Giovani MPS) e Mattia Antognini (coordinatore GC Bellinzonese). Al termine dell’esposizione del programma si è aperta la discussione sulle modifiche da apportarvi e su come dovrebbero muoversi i partiti in vista delle prossime elezioni cantonali.

Grazie alla presenza di 22 compagni, il programma elettorale è stato discusso al meglio e nelle prossime settimane il gruppo di lavoro apposito provvederà ad apportare le modifiche che le varie assemblee regionali ritengono necessarie.

Nel frattempo – oltre che a Bellinzona – si sono già tenute le assemblee elettorali regionali a Locarno, Lugano ed Osogna. Il prossimo appuntamento è previsto per il 14 dicembre a Mendrisio. Il ritrovo è previsto per le 20:30 presso il Bar Stazione.

GC contro la chiusura del Paso

Alla manifestazione contro la chiusura del Bar “Paso” Pasinetti erano presenti anche i giovani comunisti bellinzonesi, convinti del fatto che la gioventù debba poter disporre un luogo di svago dove passare il proprio tempo.

La manifestazione dello scorso sabato – alla quale la Gioventù Comunista ha aderito – si è svolta nel migliore dei modi e la chiusura del Paso ha portato in piazza centinaia di persone!

 


Iscriviti alla nostra mailing-list!

RSS Studenti & Apprendisti

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Partito del Lavoro – Ticino

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Juventud Rebelde de Cuba

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Indymedia

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.