Manifestazione a Bellinzona contro i vampiri delle casse malati

Sabato 30 ottobre a Bellinzona si è svolta la manifestazione indetta dai Verdi contro l’aumento sconsiderato dei premi delle casse malati.

A dispetto di certi servizi d’informazione deviati, sia cartacei, televisivi e blog, che hanno volutamente non menzionato la presenza del Partito Comunista e della Gioventù Comunista in questo importante evento, il Partito Comunista c’era.

Ed il Partito Comunista ci sarà sempre, in prima linea ,contro gli abusi commessi a danno dei lavoratori e di chi non ha nessuno forza per difendersi dal predominio incostrato ed incontrollato sulla sanità svizzera delle assicurazioni malattia, sostenute dai loro galoppini politici.

Il Partito Comunista vuole proseguire quindi nella sua lotta popolare, coerente e giustificata. Annientare la pressione che le casse malati esercitano sui salariati e soprattutto sui giovani, favorendo una cassa malattia unica, basata esclusivamente sul reddito, favorire la politica della prevenzione e della sensibilizzazione della salute pubblica e fare pressione perchè venga meno il sostegno popolare a tutti i politici che abbiano un qualsiasi minimo legame con le assicurazioni malattia.

Eravamo certi che parte della politica “aristocratica e faccendiera” non avrebbe partecipato alla manifestazione, mascherando la loro scellerata mancanza dietro la giustificazione che manifestare non serve a nulla, servono altri canali d’intervento.

Intanto la loro non presenza ha dimostrato alle casse malati che possono ancora contare sul sostegno politico, almeno di quella parte che conta nelle decisioni politiche. Ma siamo fiduciosi, più il pugno di ferro delle casse malati si stringe, sempre più gente gli sguscierà via dalle mani, permettendo all’esasperazione popolare di mettere la parola fine ai loro continui abusi.

Il Partito Comunista contribuerà ad accellerarne il processo e se certa stampa preferisce non dare visibilità alle nostre lotte per mero calcolo elettoralistico poco importa.

Il Partito Comunista non chiede, il Partito Comunista i suoi spazi se li prende.

 

Roberto De Tullio (Coordinatore distrettuale Partito Comunista del Mendrisiotto)

 

Annunci

0 Responses to “Manifestazione a Bellinzona contro i vampiri delle casse malati”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




Iscriviti alla nostra mailing-list!

RSS Studenti & Apprendisti

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Partito del Lavoro – Ticino

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Juventud Rebelde de Cuba

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Indymedia

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: