Archivio per luglio 2009

Bellinzona dice NO al GATS !!!

Il rappresentante del Partito Comunista nel Consiglio comunale di Bellinzona, durante la seduta di giugno, ha difeso la mozione comunista che chiedeva alla Città di dare un segnale politico a Berna rifiutando l’Accordo Generale sul Commercio dei Servizi (GATS), fautore di ogni privatizzazione nell’ambito dei servizi pubblici. Di seguito si può leggere l’intervento che ha convinto il Consiglio comunale di Bellinzona a sostenere la tesi comunista: click


Iscriviti alla nostra mailing-list!

RSS Studenti & Apprendisti

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Partito del Lavoro – Ticino

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Indymedia

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.