Archivio per maggio 2009

Sulla clinica dentaria comunale…

Il Municipio di Bellinzona ha deciso di chiudere la clinica dentaria comunale. Riteniamo che questo sia un passo indietro nella politica in difesa del servizio pubblico che si auspicherebbe dall’Esecutivo della Capitale.

Certo comprendiamo che la necessità di effettuare ingenti investimenti non si equilibrava con la diminuzione dell’utenza, ma nel contesto di crisi economica, di difficoltà finanziarie crescenti nella popolazione, il Municipio avrebbe a nostro avviso dovuto procedere con maggiore cautela cercando di rilanciare il servizio senza timore di fare concorrenza ai privati, stabilendo nuove sinergie e valutando di offrire il servizio dentario come forma di salario indiretto alle classi sociali meno favorite.

Pur delusi da questa decisione inaspettata riteniamo il Municipio abbia comunque lanciato un segnale sociale importante, garantendo per i casi di persone bisognose, di farsi carico della differenza dei costi sostenuti dal paziente passando da un dentista pubblico a un dentista privato.

Il rappresentante del Partito Comunista nel consiglio comunale cittadino ha inviato al Municipio una interrogazione sulla vicenda della clinica dentaria comunale che l’esecutivo intendo chiudere per la fine dell’anno. Già durante l’ultima seduta consiliare, bocciando il Preventivo 2009 della Città, il Partito Comunista aveva posto importanza sullo smantellamento di tale servizio pubblico. L’interrogazione (in allegato) cerca di ottenere dal Municipio della Capitale delle informazioni dettagliate sui problemi gestionali della clinica, che ne renderebbero obbligata la chiusura.


Iscriviti alla nostra mailing-list!

RSS Studenti & Apprendisti

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Partito del Lavoro – Ticino

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Juventud Rebelde de Cuba

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Indymedia

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.