Archivio per gennaio 2008

Assemblea Gioventù Comunista 26.01.2008

assemblea gcSabato 26 gennaio la Gioventù Comunista si è radunata in assemblea presso la sede Luganese del Partito Comunista per discutere una serie di importanti trattande, tra le quali spiccano le dimissioni del Compagno Rodolfo Pulino dal ruolo di Coordinatore Cantonale.
L’assemblea è stata ben partecipata, con una ventina di compagni e compagne presenti. Quest’ottima affluenza, nonostante il grande numero di “assenti giustificati”, da ulteriori conferme riguardo all’eccelsa salute di cui gode la Gioventù Comunista e riguardo alla sua continua crescita. È sopratutto da eventi come questo che si ha la palese conferma che la linea portata avanti è quella giusta e che la Gioventù Comunista è ormai innegabilmente uno degli organi chiave dello stesso Partito Comunista.La sezione Bellinzonese della Gioventù Comunista non può che dirsi soddisfatta della successione al compagno Rodolfo alla nomina di Coordinatore Cantonale da parte dell’attuale coordinatore Bellinzonese, il compagno Riccardo Mattei. Cogliamo anche l’occasione per ringraziare il coordinatore uscente per l’ottimo lavoro svolto fin’ora alla guida del Giovani Progressisti, ora Gioventù Comunista. Ottimo lavoro che ha permesso di far nascere da un movimento giovanile alla deriva un gruppo consistente, serio e determinato, capace di portare avanti tra i giovani discorsi Rivoluzionari e sinceramente Comunisti. Ci auguriamo che il compagno Riccardo sappia continuare su questa strada il lavoro finora svolto dal compagno Rodolfo.
Per quello che riguarda le altre trattande dell’assemblea vale la pena citare la presentazione e l’approvazione del documento “Organizzare i giovani comunisti a livello federale” dei compagni Massimiliano Ay e Leonardo Schmid e l’illustrazione da parte del Compagno Aris, militante della sezione Bellinzonese, del documento “per una scuola democratica” al quale la Gioventù Comunista da un contributo.

Dopo un pomeriggio di duri dibattiti e lavori d’assemblea i militanti della Gioventù Comunista hanno poi consumato una godereccia cena dimostrandosi per l’ennesima volta un gruppo che va ben oltre i semplici rapporti di lavoro politici, un gruppo di sinceri amici.

VIVA L’UNITÀ GIOVANILE RIVOLUZIONARIA!

VIVA LA GIOVENTÙ COMUNISTA!

In commemorazione della Rivoluzione d’Ottobre

conferenza norbertoLa commemorazione del 90° della Rivoluzione d’Ottobre organizzata dalla sezione bellinzonese del Partito e della Gioventù Comunista ha visto una buona partecipazione di pubblico, anche esterno al partito. Aperto con un discorso di saluto del coordinatore giovanile del bellinzonese Riccardo Mattei, il pomeriggio è continuato con la relazione storica di Norberto Crivelli, cui è seguito un interessante dibattito che ha toccato svariati temi come la difficoltà di comunicare della sinistra e l’importanza di riscoprire l’identità marxista. Fra i presenti anche Giovanni Urracci della sezione svizzera del Partito dei Comunisti Italiani (PdCI) e lo scrittore Arnaldo Alberti.

Iscriviti alla nostra mailing-list!

RSS Studenti & Apprendisti

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Partito del Lavoro – Ticino

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Juventud Rebelde de Cuba

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Indymedia

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.