Archivio per settembre 2007

Gioventù Comunista Bellinzonese

Logo GCE’ stata formalizzata dall’Assemblea cantonale dei Giovani Progressisti, che ha pure sancito la modifica della denominazione in Gioventù Comunista, la nascita della sezione giovanile del Bellinzonese. A responsabile della medesima sarà chiamato il compagno Riccardo Mattei, studente 21enne, che farà così parte del Coordinamento cantonale. La Gioventù Comunista ha preso atto che la propria iniziativa per dei traspori pubblici gratuiti è stata ripresa da numerosi parlamentari e si concentrerà nelle prossime settimane in una campagna tesseramento e di sostegno alla candidatura di 4 dei propri membri al Consiglio Nazionale.

Manifestazione contro il razzismo!

pecore rosseNoi della GIOVENTÙ COMUNISTA ticinese (ex Giovani Progressisti) rispondiamo con forza alla crescente xenofobia ed al razzismo propagandato dalla politica populista e ignorante di partiti come Lega e UDC. Il razzismo è un problema ben radicato nella nostra società ed è dovuto anche a indubbie problematiche sociali che colpiscono le fasce meno favorite della popolazione: padronato e classi privilegiate giocano anche su questo aspetto per mettere in concorrenza fra loro i lavoratori: una guerra fra poveri che indebolisce quindi la possibilità di reagire a politiche che ancora oggi sono caratterizzate dallo sfruttamento. Certamente il razzismo è sempre esistito, ma negli ultimi tempi i metodi di propaganda dell’estrema destra si stanno affinando, diventano sempre più subdoli e sono ostentati in modo da far passare i loro messaggi di odio e di discriminazione con più facilità, banalizzando questi pensieri. Intendiamo ribadire i valori di solidarietà, fratellanza e uguaglianza che da sempre ci caratterizzano e invitiamo quindi tutte le persone di sensibilità democratica a partecipare alla mobilitazione indetta per:

SABATO 29 SETTEMBRE 2007 – BELLINZONA – STAZIONE FFS – ORE 15.00

 

E’ tornato il Partito Comunista!

Congresso PdLIl cambiamento del nome da Partito del Lavoro a Partito Comunista è ormai una realtà. Con una schiacciante maggioranza i partecipanti al Congresso straorinario hanno deciso di approvare la risoluzione proposta dal movimento giovanile e sostenuta anche dal Circolo del Bellinzonese. Questa decisione storica presuppone un cambiamento di politica. Come ha affermato alla TV il relatore dei promotori: “Noi ci siamo sempre detti comunisti, ma negli ultimi anni non abbiamo agito sempre da comunisti. Siamo spesso stati a ridosso delle posizioni politiche e dell’agenda politica altrui. Noi dobbiamo imparare ad essere un partito fiero, indipendente, che guarda agli interessi dei lavoratori. Il cambiamento del nome è dunque legatissimo al cambiamento di politica, una politica basata sul marxismo.”

Verso il XIX Congresso Cantonale

Il Circolo di Bellinzona invita i compagni iscritti e simpatizzanti ad assistere ai lavori del Congresso straordinario del Partito del Lavoro (PdL) che si terrà domenica 16 settembre 2007 a partire dalle ore 9.30 presso il Palagiovani, Via Varenna 18 a Locarno. Il recente risultato elettorale cantonale (positivo per la crescita registrata di circa 200 schede) e il continuo ringiovanimento all’interno del PdL pone per tutti noi, militanti ma anche simpatizzanti o, semplicemente, cittadini interessati alle tematiche sociali, la necessità di una riflessione politica sul futuro di un partito come il nostro. Non da ultimo la questione del cambiamento della denominazione del PdL in ‘Partito Comunista’ aprirà un dibattito sicuramente allettante sull’identità e la linea d’azione da intraprendere. In merito vi invito a scaricare dal sito http://www.pdl.ch le due mozioni che si confronteranno e che saranno discusse durante il Congresso.
Ai lavori presenzieranno anche alcuni ospiti, fra i quali segnaliamo il segretario del Centro Elvetico di Studi Marxisti e il deputato del Parlamento Europeo, nonché coordinatore della Segreteria del Partito dei Comunisti Italiani, compagno Marco Rizzo. Chi è interessato a partecipare può contattarci all’indirizzo pdl-bellinzona@ticino.com oppure al numero di telefono 0793746880


Iscriviti alla nostra mailing-list!

RSS Studenti & Apprendisti

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Partito del Lavoro – Ticino

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Juventud Rebelde de Cuba

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Indymedia

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.