Archivio per febbraio 2007

Vogliamo che la Posta rimanga a Carasso!

Il Circolo di Bellinzona del Partito del Lavoro (PdL) denuncia nel modo più fermo possibile lo smantellamento del servizio postale nella frazione di Carasso. Il prossimo 31 marzo, infatti, chiuderà il negozio di quartiere CRAI. La popolazione locale dovrà quindi rinunciare allo sportello postale in esso presente dopo la chiusura della filiale della Posta.
La Posta, così facendo, oltre a smantellare quel servizio pubblico di cui dovrebbe essere garante per puri calcoli speculativi, danneggia le regioni periferiche e cancellerà posti di lavoro.
Il PdL di Bellinzona non solo solidarizza con ogni azione sindacale atta a tutelare i diritti dei lavoratori e dei cittadini, ma auspica l’intervento forte del Municipio di Bellinzona (che già aveva preso posizione contro Ymago) e del Consiglio di Stato ticinese affinché la Posta venga chiamata a rispettare i suoi doveri di servizio pubblico, che per definizione non dovrebbero avere legami con la ricerca del massimo profitto.
A Carasso, ma non solo, i servizi alla cittadinanza stanno man mano sparendo: occorre quindi reagire con fermezza!

Da Bellinzona per il Gran Consiglio – Lista 11

Il Circolo di Bellinzona del PdL presenta i suoi due candidati al Gran Consiglio ticinese sulla lista 11 denominata Partito del Lavoro e Giovani Progressisti

Max_elezioniStefano_elezioni

Sono candidati al parlamento cantonale i compagni Massimiliano Ay (Carasso), studente, sindacalista e membro del Comitato Centrale del Partito Svizzero del Lavoro e Stefano Moretti (Bellinzona), di formazione cuoco, apprendista orticoltore e membro del Comitato Cantonale del PdL.


Iscriviti alla nostra mailing-list!

RSS Studenti & Apprendisti

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Partito del Lavoro – Ticino

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Juventud Rebelde de Cuba

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Indymedia

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.